Holter Cardiaco 24h

Holter Cardiaco 24h

permette di registrare il ritmo cardiaco e l'attività elettrica del miocardio per diverse ore consecutiveCome abbiamo spiegato parlando dell’elettrocardiogramma a riposo, il cosiddetto ECG di base, il cuore è un muscolo particolarissimo: il miocardio – cioè il tessuto di cui è composto – è in grado di emettere degli impulsi nervosi in totale autonomia, per regolare la frequenza cardiaca ovvero la contrazione del cuore stesso. Questa attività elettrica presente in ogni cellula del cuore può essere registrata e trascritta sotto forma di grafico da uno strumento, chiamato elettrocardiografo.
Esistono però altri tipi di elettrocardiogramma, oltre quello già descritto, che vengono prescritti dai medici cardiologi per monitorare condizioni specifiche del cuore : è il caso delle aritmie cardiache, cioè le alterazioni del normale ritmo dei battiti, che magari si verificano in momenti della giornata diversi dai pochi minuti in cui si effettua l’ECG di base.
A questo scopo si ricorre quindi all’Holter cardiaco – conosciuto anche con altri nomi, come ECG Holter o elettrocardiogramma dinamico secondo Holter. Questo esame, indolore e non invasivo esattamente come l’elettrocardiogramma di base, dura però più a lungo – un arco di tempo in genere compreso tra le 24 e le 48 ore – e ricorre a un elettrocardiografo portatile a batteria: indossato dal paziente, che potrà dismettere e consegnarlo presso la Farmacia Associata F.A.P. più vicina, il dispositivo permette di registrare il ritmo cardiaco e l’attività elettrica del miocardio per diverse ore consecutive, rilevando quindi anche eventuali anomalie sporadiche che accadono in corrispondenza di alcuni momenti o attività nel corso della giornata.
Per questo, i medici raccomandano di condurre una vita normale nel corso dell’esame, senza preoccuparsi della presenza dell’elettrocardiografo, e tenere un diario per segnare l’attività che si stava facendo quando sono comparsi i classici sintomi di un’alterazione dell’attività cardiaca (palpitazioni, dolori al torace, dispnea e vertigini). I tuoi appunti potranno risultare molto utili al cardiologo, che li leggerà insieme al tracciato elettrocardiografico, ovvero la trascrizione visiva dei dati registrati e poi estrapolati dal dispositivo portatile.

Alcune farmacie che effettuano questo servizio