Misurazione Profilo Lipidico

Misurazione Profilo Lipidico

Il profilo lipidico è un esame che misura la concentrazione di una serie di lipidi – ovvero di grassi e molecole affini – presenti nel sangue. In particolare, il test rileva la presenza di due particolari elementi, il colesterolo e i trigliceridi.

Il profilo lipidico fornisce quindi il quadro generale, attraverso la misurazione di diversi fattori: oltre ai trigliceridi e al colesterolo totale presente nel sangue, indica la quantità di “colesterolo cattivo” (scientificamente, si tratta di lipoproteine a bassa densità, abbreviate in LDL) e quella del colesterolo “buono” (o lipoproteine ad alta densità, HDL).
La differenza tra i due tipi di colesterolo è importante, perché il colesterolo LDL in eccesso forma delle placche lungo le pareti dei vasi sanguigni, che per questo si restringono; le arterie si induriscono (aterosclerosi) e il sangue circola con più difficoltà: il rischio è quello di sviluppare un’ipertensione e problemi di salute anche gravissimi, come l’ictus o l’infarto. Al contrario, il “colesterolo buono” HDL agisce proteggendo i vasi sanguigni e favorendo la circolazione, perché depura il sangue dal colesterolo in eccesso, trasportandolo verso il fegato perché venga eliminato dall’organismo.
Per comprendere se il profilo lipidico è equilibrato e le concentrazioni dei lipidi nel sangue sono normali, ti basta recarti nella Farmacia Associata F.A.P. più vicina: questo gruppo di esami richiede pochi minuti per essere effettuato, partendo dal prelievo di una sola goccia di sangue da un dito
della mano.

Alcune farmacie che effettuano questo servizio